5 punti fondamentali per costruire una relazione d’amore consapevole

Dell’amore nel nostro tempo è stata indicata la transitorietà con cui si manifesta. Nello specifico nel caso di relazioni, da cui la volontà di compromettere il passato sembra essere scomparsa e, in combinazione con altre circostanze, finiscono non appena iniziano.

L’amore nasce in superficie, ma ha bisogno di profondità per mettere radici. A volte, quando si cerca un rapporto, ci preoccupiamo di trovare persone con cui condividere determinate qualità e, come se si trattasse di un lavoro ma la cosa certa è che ciò che conta davvero al momento dell’amore risiede in un altro lato.

Questo suggerimento non si riferisce solo all’altro, ma anche a noi stessi. L’amore è anche un modo di vivere che richiede il continuo esame del nostro desiderio, le ragioni che abbiamo per volere qualcosa di specifico e le azioni che prendiamo per rendere quel desiderio parte della nostra vita.


Lascia che il tuo punto di partenza sia l’autenticità

Non esiste alcuna relazione duratura di alcun tipo basata su simulazione o inganno e relazioni meno amorevoli. Non importa quale sia il futuro o lo sviluppo di una relazione, il tuo miglior punto di partenza sarà sempre la sincerità.

L’amore espande la vita

Amore e desiderio sono parte della stessa forza vitale che, tra i suoi effetti più notevoli, è caratterizzata perché allarga gli orizzonti di coloro che vivono la loro esistenza in questo modo. In questo senso, le relazioni d’amore vissute in piena consapevolezza portano coloro che sono coinvolti a voler sapere di più, imparare di più, crescere insieme. Se si avvia una relazione, bisogna tenerne conto. Se stai con una persona e senti che il tuo amore per la vita cresce, è certamente un buon segno.

Amati sempre, senza concessioni

Se amare un’altra persona significa smettere di amarti, forse allora quella non è una vera relazione d’amore. Non c’è modo che l’amore autentico implica la perdita di autostima, l’abuso, sentimenti di inferiorità, divieti, controllo o altre situazioni correlate che di solito sono un riflesso del bisogno di amore di cui una persona ha bisogno. Se i rapporti sono caratterizzati da questi comportamenti, sarebbe necessario pensare prima a se stessi e poi darsi per un’altra persona.

Prima di tutto, il tuo impegno deve essere rivolto alla vita

L’amore non è solo amore per una coppia. L’amore va al di là di questo e in realtà copre tutti gli aspetti della nostra vita e, in misura maggiore o minore, è in tutte le nostre decisioni sulla nostra esistenza. Il cibo che mangiamo, la salute dei nostri corpi, la gente che ci circonda, le nostre abitudini quotidiane, le parole che escono dalla nostra bocca e i pensieri che formiamo nella nostra mente, ogni cosa, in un certo senso, può essere espressione di amare. Ecco perché il tuo primo impegno è con la tua stessa vita, cioè la tua missione è amare la tua vita, viverla con amore. Anche quando la tua esistenza e quella di un’altra persona si intersecano e poi sorge un punto comune. Questo è anche quello di ampliare gli orizzonti della vita attraverso l’amore.

error: Content is protected !!