Crea sito

Coronavirus, tutta l’Italia zona protetta

Coronavirus, tutta l’Italia diventa zona rossa.Misure ancora più stringenti per tutto il territorio. Quello che valeva per Lombardia e 14 province, varrà da domani mattina per tutta Italia“.

L’annuncio clamoroso è arrivato in serata dal premier Conte. Lo aveva preannunciato nel pomeriggio il ministro per i Rapporti con le Regioni, Francesco Boccia, parlando di “progressiva omogenizzazione delle regole su tutto il territorio nazionale“. Sono d’accordo tutti i governatori regionali. Stop anche a tutte le manifestazioni sportive, compresa la serie A.

CORONAVIRUS IN ITALIA, AGGIORNAMENTI SU CONTAGI E DECESSI

L’AGGIORNAMENTO

Coronavirus in Italia: morti, positivi e guariti di oggi. Angelo Borrelli, capo della Protezione Civile, ha fatto il punto quotidiano sull’emergenza coronavirus in Italia: i guariti sono 724, 102 in più di ieri. Poi il conteggio dei deceduti: sono 463, 97 in più di ieri.

Infine i malati, che sono 7.985, con un incremento di 1.598 persone rispetto alla giornata di ieri.

Il commissario Borrelli ha poi fatto sapere che sono state consegnate in tutto il paese circa un milione di mascherine protettive, centomila delle quali sono state fornite agli impianti penitenziari.

Prima il ministro per gli Affari regionali e le autonomie Francesco Boccia ha annunciato la chiusura di tutti gli impianti sciistici dell’Italia.

I decessi sono 463: 1% da 50 a 59 anni 10% da 60 a 69 31% da 70 a 79, 44% da 80 a 89, 14% ultra novantenni. I guariti sono a quota 724. I nuovi contagi sono 1.598. Il numero delle vittime in Italia corrisponde al 3,47% del totale dei contagiati da coronavirus. Lo ha detto il commissario Angelo Borrelli in conferenza stampa alla protezione civile.

La percentuale dei guariti è invece dell’8,49%. Dai dati della Protezione le vittime sono 463 (97in più di ieri), 333 in Lombardia (76 in più di ieri), 70 in Emilia Romagna (+14), 20 in Veneto (+2), 13 in Piemonte (+8), 10 nelle Marche (+3), 1 in Toscana, 5 nel Lazio (+2), 7 in Liguria (+1), 1 in Friuli Venezia Giulia, 3 in Puglia.

error: Content is protected !!