È di Emiliano Sala il corpo recuperato dal relitto dall’aereo. L’argentino scompare a 28 anni

Gli investigatori hanno confermato che il corpo di Emiliano Sala è stato recuperato dal relitto del suo aereo che è scomparso il mese scorso. È stato estratto un corpo dall’aereo trovato sul fondo dell’oceano a nord di Guernsey, all’inizio di questa settimana ed è quello del calciatore.

L’aereo, che trasportava Sala e il pilota David Ibbotson, è scomparso dai radar intorno alle 20:30 del 21 gennaio, mentre l’attaccante della città di Cardiff viaggiava da Nantes alla capitale del Galles.

L’indagine per trovare l’aereo è stata inizialmente ritirata dopo tre giorni, ma la famiglia di Sala ha raccolto i fondi per mantenere viva la ricerca, grazie alle donazioni della comunità calcistica internazionale.

Una squadra di ricerca privata ha annunciato di avere trovato il relitto dell’aereo sul fondo del canale inglese il 4 febbraio.

Il corpo di Emiliano Sala è stato trovato nel relitto dell’aereo.

La polizia di Dorset ha confermato: “Il corpo portato a Portland Port oggi è stato formalmente identificato da HM Coroner per Dorset come quello del calciatore professionista Emiliano Sala. Le famiglie di Sala e il pilota David Ibbotson sono state aggiornate, i nostri pensieri rimangono a tutti loro”.

error: Content is protected !!