Le persone intelligenti sono disordinate e dicono parolacce

Le persone intelligenti sono disordinate e dicono parolacce, parola di scienza!

Gli studiosi dimostrano che le persone più intelligenti spesso pronunciano parolacce. Inoltre, le persone con QI più elevati sono più disorganizzate e dormono fino a tardi.

Sei mai stata sgridata per non aver ordinato la tua camera da letto o per aver dormito fino a tarda ora? Bene, non preoccuparti perché gli scienziati rivelano che sei molto più intelligente.

Le persone intelligenti spesso dicono più parolacce

Uno studio di ScienceDirect afferma che le persone più intelligenti tendono a dire più parolacce, a dormire fino a tardi e ad essere altamente disorganizzate.

Lo studio ha anche mostrato che coloro che avevano più volgarità nel loro vocabolario erano in grado di ottenere un punteggio più alto su un test di QI eseguito durante lo studio. Perché ciò sia veramente provato, hanno riunito un gran numero di persone che avrebbero dovuto dire più parolacce possibili.

Il risultato è stato davvero sorprendente: coloro che erano in grado di pronunciare più parolacce erano quelli che avevano il più alto QI.

Lo studio ha concluso che una persona con un vocabolario ricco di volgarità può chiaramente esprimere la sua forza retorica. Le persone che dormono fino a tardi hanno anche mostrato tassi più alti di QI. E secondo lo studio dell’Università del Minnesota, le persone che sono considerate disorganizzate hanno anche un livello di intelligenza più elevato.

Gli studiosi coinvolti nello studio hanno spiegato che se trascorri molto tempo organizzando e ordinando tutto ciò che ti circonda, la tua mente sarà sicuramente troppo impegnata in questo e metterai da parte alcune questioni estremamente importanti.

Inoltre, è stato dimostrato che un ambiente disordinato può generare un flusso di lavoro più creativo e produttivo.

Se ti piace anche stare sveglia fino a tardi, sii felice, perché anche Winston Churchill, Elvis Presley e Charles Darwin erano amanti della vita notturna.

LEGGI ANCHE: Questi segni zodiacali sono più sensibili

error: Content is protected !!