Mi chiedo spesso cos’è che tanto mi piace di te ma una risposta raramente ce l’ho…

Non so di preciso cosa mi piaccia di te,
dev’essere la tua irresistibile voglia di rivoluzionare tutto col tuo buonumore
quando da ridere non c’è un cazzo
dev’essere il fatto che nessuno è come te e tu non sei come nessuno, ma per capirlo non basta guardarti, non basta mica ascoltarti parlare:
tu non sei come gli altri ma lo sembri
stesse camicie, stesso modo di fare
poi mi faccio un viaggio dentro al tuo cuore
e scopro che tu non sei come gli altri: sei migliore.
Dev’essere di te che mi piace così tanto il fatto che non ti arrabbi mai davvero
no, mai sul serio
perché non riesci ad essere cattivo col mondo
e vorresti, vorresti tanto
e ci provi un po’ però poi smetti
perché la rabbia non fa per te
fare del male non fa per te
anche se forse farti del male si:
tu sei sorrisi spontanei che nascono da me
sei dove finiscono le mie mani
sei labbra serrate e occhi spalancati pieni di pensieri disordinati che se ti guardo bene mi piovono addosso senza rimedio
e quando parli con gli occhi di congiuntivi quanti ne sbagli
ma non importa, è quello che dici quello che conta
è il respiro che mi togli,
tu sei carezze dove il dolore non arriva mai.
Dev’essere che mi piace di te
il tuo modo di ragionare
il fatto che sei sempre pronto ad imparare
che pensi di non poter sbagliare
e invece puoi, come tutti
non sei mica infallibile
però resti un piccolo eroe
agli occhi miei.
Dev’essere che mi piace di te
che sai sempre che cos’è che ho
prima ancora che io possa dirti
che sono triste
e non mi chiedi “cosa c’è?” perché lo sai già
perché a risolvere la mia tristezza
non ti batte nessuno
e nessuno potrà mai.
Mi chiedo spesso cos’è che tanto
mi piace di te
ma una risposta raramente ce l’ho
perché mi piace un po’ tutto
e a volte quasi niente
e di solito, sai, tutto e niente
ma mi piace di più
di più di tutto
questa sensazione inspiegabile
questo fatto che se si tratta di te
io che ho sempre le parole giuste
non so parlare più
se si tratta di te
io che ho sempre il controllo
non so che cosa mi succede
se si tratta di te, quando mi chiedono “cosa ne pensi in proposito?”
io dico non lo so, perché davvero
insomma, non lo so davvero
però mi scoppia il cuore
mi scorre la bellezza nelle vene
e solo questo
so.

error: Content is protected !!