Crea sito

Mi sono chiesta che cosa siamo…

Mi sono chiesta che cosa siamo…

Mi sono chiesta che cosa siamo,

mi hanno chiesto che cosa siamo

tu te lo sei mai chiesto che cosa siamo

noi?

Siamo

la risposta ad una domanda inutile e decisamente stupida

ma necessaria e quasi ovvia

che appartiene un po’ a tutti

-a che serviamo, noi?-

noi due serviamo a noi,

a non aver più paura del tempo e del modo in cui si da da fare per metterci i bastoni tra le ruote

per allontanarci ottenendo l’effetto contrario

per renderci vulnerabili ma pur sempre combattivi,

siamo la forza che abbiamo per continuare a mantenerci vicini,

siamo le risate forti che sembrano volare e farci volare per farci arrivare proprio dove dovremmo stare,

siamo carezze che curano i giorni dove non c’eravamo ancora ma speravamo tanto di poterci essere

prima o poi, un giorno

per poter guarire da tutto il dolore.

Siamo le tenebre ma anche la luce

e un sorriso di quelli che ti spuntano sul viso quando stai raccontando un fatto strano

siamo i mille tentativi di prenderci per mano e poi scoprire che forse il posto più giusto in cui tenerci erano gli occhi

per arrivare insieme lontano,

siamo gli sbagli

tutti gli errori che abbiamo deciso di fare senza pensarci troppo perché in fondo erano proprio necessari,

siamo il coraggio che abbiamo avuto per smettere d’avere paura di essere uno sbaglio totale.

Che cosa siamo, noi?

Te lo sei chiesto mai?

Siamo i nostri occhi

e il modo in cui sanno parlarsi

siamo una soluzione per niente scontata, per niente banale

ad ogni ossessione furiosa che ci viene a cercare

siamo le notti a non dormire

e siamo il timore di sbagliare che se ne va a farsi fottere perché noi ci vogliamo provare,

noi siamo un tramonto da guardare,

di quelli belli

di quelli intensi

di quelli che provi a chiudere gli occhi ma il cielo te li incolla al cielo e lasci stare,

resisti

dentro al sole che muore ti perdi

e solo in un momento e basta

rinasci.

error: Content is protected !!