Notre Dame, la cattedrale di Parigi va a fuoco: un terribile incendio

Notre Dame, la cattedrale di Parigi va a fuoco

Un terribile incendio si è divampato a Parigi, precisamente sul tetto della cattedrale di Notre Dame. Per la sindaca Anne Hidalgo è “un incendio terribile”. La prefettura ha invitato tutti i cittadini ad allontanarsi immediatamente dalla zona, non solo per evitare il pericolo ma anche per permettere ai Vigili del Fuoco di intervenire, il fuoco continua a distruggere tutta la parte superiore di uno dei monumenti più conosciuti al mondo, nonché patrimonio dell’umanità dal 1991. Attorno alle ore 18.50, questo terribile incendio è scoppiato sull’impalcatura che serviva per gli importanti lavori di restauro già iniziati da più di un anno fa e destinati a durare fino al 2022. Tanti sono i passanti che si sono commossi guardando Notre Dame distruggersi sotto le fiamme, centinaia i turisti che hanno assistito da lontano la scena. Davanti ai loro occhi, la cattedrale gotica completata nel XIV secolo, che fino ad ora non aveva mai avuto problemi e non era mai stata colpita da un incendio, lentamente veniva invasa dalle giganti fiamme con un fumo bianco denso. Notre Dame è uno dei simboli della città e di tutta la Francia. Il presidente della Repubblica Emmanuel Macron, alle 20 avrebbe dovuto pronunciare in diretta tv un atteso discorso sul “grande dibattito nazionale” ma ha dovuto posticipare l’intervento.

Le cause dell’enorme rogo sono ancora ignote. Secondo France 2, la polizia sta trattando l’accaduto come un incidente. Le Monde ha scritto che almeno due vigili del fuoco sono riusciti a salire al secondo piano rischiando davvero tanto, l’intervento si è rivelato difficoltoso perché le fiamme sono troppo lontane.  È così orribile vedere il grande incendio alla cattedrale di Notre-Dame a Parigi. Forse gli aerei anti-incendio potrebbero essere utilizzati per spegnerlo. Occorre agire in fretta”, ha twittato il presidente degli Stati Uniti Donald Trump.

error: Content is protected !!