Crea sito

Quant’è curiosa la vita, certi addii ti fanno un sacco male.

Mi sono detta di non pensarti più ma non mi riesce sempre, tanto che sarà mai un pensiero per te ogni tanto? Niente come il niente che siamo e che saremo per sempre.

Quant’è curiosa la vita, certi addii ti fanno un sacco male, ti si materializzano davanti e tu non puoi fare altro che farti colpire dentro dalla loro immagine, però non li puoi combattere. Puoi lasciare che ti abbattano, puoi lasciare che ti provochino dolore, è meglio che non lasci che ti sconfiggano, ma quel che è certo è che non li puoi proprio fermare. Accadono, perché non è vero che si decide sempre in due, certe volte in un rapporto decide uno solo d’andare e l’altro fa pure di tutto, ma non lo può fermare. Però quant’è curiosa la vita perché certe persone ti aprono il cuore con la facilità con cui aprono lo sportello della macchina per andare a lavorare e te lo squarciano con la stessa forza di poco conto con la quale spingono la chiave per partire. Perché certe persone spariscono e la loro assenza è un conto da pagare che da solo non riesci a saldare e ti devi aggrappare alla tua forza interiore e anche in quel caso è difficile che ci riesci, ti lasci sempre qualche debito indietro. Perché certe persone per un po’ prendi a sognartele di notte, le vedi distanti, piangi, sono i buchi interiori che ti porterai dentro per sempre e per quanto tu possa dimenticare saranno sempre troppo profondi per riempirsi del tutto. Però la vita è curiosa perché d’un tratto ti passa e tutta quella sofferenza, a ripensarci, a guardarla da lontano, ti sembra semplicemente inutile. Quant’è curiosa la vita, sai perché? Perché capita che passi giorni e giorni, anni e anni ad aspettare che qualcuno torni e quando poi accade davvero ti accorgi che non ti importa più. Ed è incredibile, insomma, non è paradossale da pensare? Certe volte ti sembra che ti manchi qualcuno ma in verità sei tu che manchi a te stesso certe volte non vuoi perdere qualcuno ma in verità è solamente che hai paura di non essere abbandonato.

Se vuoi restare aggiornato seguici sulla nostra pagina Facebook Liquid Lives e Empatia. 

error: Content is protected !!